Iniziative di dialogo con gli stakeholder

L’iniziativa di comunicazione 2019: Sofidel “NextGen”

Sofidel ha sviluppato una serie di iniziative di comunicazione dedicate alla sostenibilità – sotto il titolo “NextGen” – che hanno avuto per protagoniste le generazioni più giovani. Numerose le attività messe in campo nel corso di tutto l’anno.

IL LIBRO “CAMBIO ROTTA. STORIE DI SOSTENIBILITÀ E SUCCESSO”

Il tema della sostenibilità e delle nuove generazioni è stato al centro del libro Cambio Rotta. Storie di sostenibilità e successo. Pubblicato a marchio congiunto Mondadori Electa/Focus, è stato realizzato con il sostegno di Sofidel. Scritto da giovani autori che hanno girato l’Italia in cerca di storie virtuose, il libro, nella forma del racconto-reportage, si è proposto di aiutare le nuove generazioni a comprendere meglio l’importanza di uno sviluppo sociale e ambientale responsabile. La pubblicazione contiene cinque storie italiane che testimoniano come la sostenibilità non sia una rinuncia o un dovere, ma un vantaggio per chi la pratica e soprattutto per il pianeta e i suoi abitanti. Cambio Rotta è stato presentato a Milano presso il Mondadori Megastore di piazza Duomo e in occasione del Giro d’Italia del Salone della CSR e dell’innovazione sociale 2019, facendo tappa a Torino, Pisa, Catania, Bari, Verona e a Milano nelle due giornate finali.

IL PROGRAMMA EDUCATIVO DIGITALE “MI CURO DI TE”

È proseguita la collaborazione tra Sofidel e WWF Italia per il programma educativo digitale “Mi Curo di Te: il gesto di ognuno per il pianeta di tutti”. Creato da WWF Italia con il supporto di Sofidel, nasce con l’obiettivo di aiutare gli insegnanti, gli studenti e le loro famiglie a comprendere meglio il mondo in cui viviamo. Il progetto, giunto nel 2019 alla sua quinta edizione, ha rilanciato i temi già affrontati nelle annualità precedenti (acqua, clima e foreste) inserendoli nella cornice dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU. Accrescere la conoscenza degli studenti rispetto alle grandi tematiche ambientali e mettere in luce il valore dei gesti quotidiani è un impegno che WWF porta avanti tutto l’anno all’interno degli istituti scolastici. Un’attenzione verso i giovani che Sofidel ha condiviso completamente.

IL CALENDARIO CON GLI SDGs INTEPRETATI DAI RAGAZZI

Il calendario 2019 ha avuto per protagonisti i figli di alcuni dipendenti Sofidel. Al centro di ogni scatto, attraverso situazioni quotidiane, hanno interpretato i 7 Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite più vicini a Sofidel. Le foto sono state scattate dalla fotografa Roselena Ramistella.

LA FORMAZIONE: L’IMPEGNO NELLE SCUOLE E NELLE UNIVERSITÀ

Sofidel, insieme a tre dei suoi stakeholder, ha effettuato alcuni interventi in aula per raccontare il proprio impegno nella sostenibilità e testimoniare l’importanza e il valore delle partnership in ambito sociale, economico e ambientale. Gli incontri sono avvenuti presso gli atenei universitari di Milano, Bologna e Salerno. Insieme a Sofidel, hanno portato il loro contributo FSC Italia, WWF Italia e Gruppo Végé.

LA COLLABORAZIONE CON I CSRNATIVES

Sempre nell’ambito delle iniziative dedicate alle nuove generazioni, Sofidel ha avviato una collaborazione con i CSRnatives, la prima rete in Italia di giovani appassionati di sostenibilità. In particolare, Sofidel ha deciso di sostenere la realizzazione di un ebook da loro redatto, intitolato Dalla carta alla carta. Viaggio nella sostenibilità dalla cellulosa agli imballaggi e dedicato al tema del packaging sostenibile. I contenuti dell’ebook sono stati generati nel corso di un workshop tenutosi presso l’headquarters Sofidel. Qui, i ragazzi membri del network hanno lavorato insieme a quattro rappresentanti di Sofidel per approfondire e confrontarsi sul tema degli imballaggi, in particolare con un focus su quelli sostenibili. Una modalità di lavoro informale, volta a far emergere in modo “spontaneo” idee e posizioni sul tema, dando spazio al punto di vista dei giovani. In questo caso, poi, giovani sensibili e formati sui temi della sostenibilità.

L’Amministratore Delegato Luigi Lazzareschi invitato a portare la sua testimonianza a New York, Boston e Londra

Negli Stati Uniti, l’Amministratore Delegato Luigi Lazzareschi ha preso parte, a New York, al Bloomberg Sustainable Business Summit, e a Boston alla Fastmarkets RISI North American Conference. Nel primo appuntamento, che ha riunito realtà aziendali e investitori di tutto il mondo per promuovere l’innovazione e le migliori pratiche dell’economia sostenibile, Luigi Lazzareschi ha partecipato a una tavola rotonda il cui focus era il rapporto tra innovazione tecnologica e sostenibilità. Nel secondo incontro, interamente dedicato all’industria della cellulosa e della carta, l’AD ha partecipato al panel tra amministratori delegati, che raccoglieva e metteva a confronto le visioni di alcuni dei protagonisti del settore, e ha rilasciato un’intervista a Gregory Rudder, Managing Editor di PPI Pulp & Paper Week, di fronte a un vasto pubblico. In Europa, Luigi Lazzareschi, nell’ambito della Pulp Week di Londra, ha preso parte al London Pulp Week Symposium, insieme a Roger Bootle, economista e presidente della società di consulenza Capital Economics, Bernd Eikens, Executive VP di UPM Biorefining, Tommy Wiksand, Head of Business Development di Holmen Paper e Oliver Lansdell, Research Director di Hawkins Wright. Nell’intervento è stata delineata la situazione del settore, con una particolare attenzione riservata ad alcune delle principali sfide che il mondo del tissue sta affrontando.

L’adesione alla CEOs Call to Action: le imprese insieme per lo sviluppo sostenibile

Fondazione Sodalitas – partner Sofidel per la promozione della responsabilità sociale d’impresa – ha lanciato in Italia la CEOs Call to Action, un’iniziativa di CSR Europe, promossa di concerto con la Commissione Europea, per coinvolgere top manager e aziende di tutta Europa che considerano la sostenibilità un aspetto centrale e qualificante del loro modo di fare impresa. Tra gli imprenditori italiani che hanno aderito all’appello anche l’Amministratore Delegato Luigi Lazzareschi. CSR Europe è la principale rete europea per la sostenibilità e la responsabilità aziendale. Attraverso le sue emanazioni nazionali riunisce oltre 10.000 aziende che desiderano migliorare la crescita sostenibile e contribuire positivamente allo sviluppo della società. Le imprese hanno il potenziale per giocare un ruolo decisivo nell’accelerare una crescita inclusiva, sostenibile e lungimirante. La CEOs Call to Action va in questa direzione. Aderendovi, i leader delle aziende dichiarano di essere pronti a rafforzare il dialogo e l'interazione con i rappresentanti politici, la società civile e le controparti commerciali e industriali, per unire le forze e accelerare la crescita sostenibile.

La partecipazione al Salone della CSR e dell’innovazione sociale 2019

Sofidel ha preso parte alla settima edizione del Salone della CSR e dell’innovazione sociale, tenutasi a Milano presso l’Università Bocconi. Questo appuntamento è uno dei più importanti eventi in Italia dedicati alla sostenibilità. Il tema della settima edizione è stato “I territori della sostenibilità”: un viaggio lungo l’Italia alla scoperta di esperienze innovative, per capire dove le idee nascono, crescono e si trasformano. Il territorio, quindi, come spazio fisico da preservare e valorizzare, ma anche come spazio di idee da coltivare, affinché la sostenibilità diventi un valore per tutti. In questa cornice ideale è stato presentato il libro, realizzato con il sostegno di Sofidel, Cambio Rotta. Storie di sostenibilità e successo, e l’azienda ha partecipato al seminario “Green supply chain: coinvolgere i fornitori nelle strategie aziendali” e all’evento “Imprese responsabili per consumatori sostenibili”.

La collaborazione all’attivazione del percorso di alta specializzazione post-diploma di “Tecnico superiore per la produzione nel settore cartario”

Sofidel dedica un’attenzione particolare e costante alla formazione delle nuove generazioni, tanto più in un momento in cui la rivoluzione digitale in corso, l’Industria 4.0 e le nuove esigenze di sostenibilità stanno innovando profondamente il settore, con riflessi sulla produzione, i prodotti, la logistica e la distribuzione. In questo contesto, in Italia, ha collaborato alla progettazione e all’attivazione del nuovo percorso biennale di alta specializzazione tecnologica post-diploma PAPER19, che permette la certificazione della qualifica di “Tecnico superiore per la produzione nel settore cartario”. Il corso è stato ufficialmente presentato durante una conferenza stampa tenutasi presso lo stabilimento Soffass via Fossanuova. Tra i presenti, l’assessore regionale alla formazione Cristina Grieco e il presidente della sezione carta di Confindustria Toscana Nord Tiziano Pieretti. Al fine di promuovere il più possibile il corso, è stato realizzato anche un open day presso gli stabilimenti Sofidel, per dare la possibilità ai ragazzi di osservare più da vicino una realtà aziendale.

Il sostegno a Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare

Sofidel, attraverso i prodotti Nicky, ha rinnovato ancora una volta la sua partnership con Fondazione Telethon per il sostegno alla ricerca sulle malattie genetiche rare e ha partecipato alla trentesima edizione della maratona televisiva della Fondazione, in onda sulle reti televisive pubbliche italiane (RAI). Sofidel supporta Telethon dal 2012 attraverso il proprio contributo diretto e promuovendo i progetti della Fondazione sulle confezioni dei prodotti a marchio Nicky.

Torna indietro